Memorial Fosson: Allievi e Ragazzi non brillano

logo_fosson_

Memorial Fosson: Allievi e Ragazzi non brillano

logo_fosson_PILA – Per i Children è iniziata la stagione e come sempre si comincia dal Memorial Fosson, kermesse organizzata dallo Sci Club Aosta in collaborazione con la rivista Race Ski Magazine che si è tenuta dal 13 al 15 dicembre a Pila, in Valle d’Aosta.

Edizione non brillante per lo Sci Club Lecco nonostante l’impegno e la grinta che i giovani atleti hanno dimostrato di avere. La pista ha emesso un verdetto non in linea con le aspettative, anche se non sono mancati dei buoni risultati per alcuni singoli. E pensare che una partenza decisamente buona aveva permesso di approcciare al meglio l’impegno valdostano, ma nella seconda e terza giornata si è registrato un calo generale che non ha permesso allo Sci Club Lecco di chiudere l’edizione 2016 del Fosson in modo ottimale.

Entrando nel merito delle gare, martedì 13 si sono svolti i due Slalom Ragazzi e lo Slalom Gigante per gli Allievi.
Nalla gara 1 di Slalom, al femminile è Bendetta Caloro che per lo Sci Club Lecco sfiora il podio con un eccellente 4° posto, seguita da un’altra buona prestazione, quella di Eleonora Pizzi 11^. Non conclude la gara invece Elena Battaglia. (Gara vinta da Ginevra Trevisan del Golden Team Goe).

Al maschile si comincia con un podio, quello di Luca Boldini che conquista un 3° posto meritatissimo
(gara vinta da Edoardo Saracco dell”Equipe Limone), quindi Francesco Zucchini 15°, Leonardo Cesana 18°, Christopher Colnago 40°, Francesco Peccati 65°, squalificato invece Guido Tebaldi.

In Gara 2, al femminile, buone le prestazioni di Benedetta Caloro 11^ ed Eleonora Pizzi 18^, più dietro Elena Battaglia 76^(gara vinta da Anya Pechoux del Mont Blanc).

Al maschile, applausi per uno strepitoso Francesco Zucchini che detta legge andando a conquistare il gradino più alto del podio. Molto bene anche Leonardo Cesana che fa suo il 9° posto quindi, Guido Tebaldi 24°. Non arrivati Luca Boldini e Christopher Colnago. Squalifica invece per Francesco Peccati.
Nel Gigante Allievi, la migliore, al femminile per lo Sci Club Lecco è Vittoria Fusoni che taglia il traguardo in 18^ posizione, quindi Corinna Bertazzoni 70^ e Anna Taborelli 105^ (gara vinta da Camilla Mazzoleni dello Sportobershule Mals).

Al maschile, il migliore dei lecchesi è Alessandro Anzani 16°, poco più dietro Pietro Gorla 20° e Matteo Taborelli 53°. Non hanno concluso la gara Federico Molteni, Tommaso Redaelli e Tommaso Mauri.

Nella seconda giornata di gare,
In pista i Ragazzi impegnati nel gigante. Nella gara in rosa subito in evidenza Benedetta Caloro che griffa la sua presenza con un ottimo 3° posto. Molto bene anche Eleonora Pizzi 11^ e più dietro Elena Battaglia 101^ (gara vinta da Beatrice Sola della Agonistica Campiglio.)
Nella gara maschile, il migliore è Guido Tebaldi 23°, a seguire Francesco Peccati 37°, Crhistopher Colnago 68°, mentre non hanno concluso la gara Leonardo Cesana e Francesco Zucchini. (Sul podio più alto Stefano Pizzato del Drusciè).
Nel doppio appuntamento di Slalom Allievi, in gara 1, tra le donne  la più veloce per il Lecco è stata Vittoria Fusoni 31^, quindi Anna Taborelli 73^ e Corinna Bertazzoni 74^. (Gara vinta da Camilla Mazzoleni dello Sportobershule Mals).

Al Maschile, il migliore per il Lecco è stato Federico Molteni 22°, più dietro Matteo Taborelli 83° e Tommaso Mauri 93°. Alessandro Anzani, Tommaso Redaelli, Pietro Gorla non hanno concluso la gara. (Sul podio più alto Giovanni Franzoni dello Ski College Veneto2).

In gara 2, al femminile, tutti lontani dal podio con Corinna Bertazzoni 44^, Anna Taborelli 71^ e Vittoria Fusoni che non ha tagliato il traguardo. (La vittoria è andata a Valentina Savorgnani dello Ski College Veneto).
In campo maschile, giornata negativa per tutti i lecchesi: nessuno al traguardo nella gara vinta da Filippo Collini dell’Acvr).

Nell’ultima giornata di gare, Slalom Gigante che ha messo in palio l’Energiapura Cup. Nella categoria Ragazzi al femminile, il miglior tempo per il Lecco lo fa registrare Eleonora Pizzi che chiude in 26^ posizione, più dietro Elena Battaglia 86^, mentre per Benedetta Caloro giornata no e gara terminata anzitempo. (Gara vinta da Beatrice Sola dell’Agonistica Campiglio).
Al maschile, un ottimo Francesco Zucchini arriva poco distante dal podio chiudendo in 6^ posizione; Luca Boldini 16°, Leonardo Cesana 21°, Guido Tebaldi 39° e Francesco Peccati 40°. (Gara vinta da Stefano Pizzato del Drusciè).
Tra gli Allievi, nella gara in rosa il miglior tempo tra le lecchesi è quello di Vittoria Fusoni che chiude in 27^ posizione, Corinna Bertazzoni taglia il traguardo al 70° posto e Anna Taborelli al 104°.  (Gara vinta da Camilla Mazzoleni Sportobershule Mals).
Al maschile, buona gara per Alessandro Anzani che chiude 12°, quindi Pietro Gorla 51°, Tommaso Mauri 78°, Tommaso Redaelli 108°. Non arrivati Federico Molteni e Matteo Taborelli. (Gara vinta da Matteo Bendotti del Radici Group).
 
Infine, nella classifica per squadre lo Sci Club Lecco si è piazzato al 18° posto. Sul podio: Equipe Limone (1), Mondolè Ski Team (2) e Radici Group (3).
Classifiche complete al sito: http://www.memorialfosson.com/classifiche.php

 

/ Senza categoria

Condividi il post

About the Author

Commenti

Non sono presenti commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 − sette =